This site uses cookies Accept cookies
Homepage \ Azienda \ Architetti e Designer \ Piero Lissoni

\ Architetti e Designer

Piero Lissoni

Dopo la laurea in Architettura presso il Politecnico di Milano, Piero Lissoni inizia la carriera come designer e art director. Nel 1986 apre a Milano, con Nicoletta Canesi, lo studio Lissoni Associati. Nel 1996 nasce Graph.x per affiancare le attività e lo sviluppo di progetti grafici.

Il lavoro dello studio, con uno staff di circa 60 persone, comprende progetti a 360 gradi di architettura e interni, design e grafica. I progetti includono hotel, resort, showroom, negozi, fabbriche, stand fieristici, case private e barche, dall’arredamento all’illuminazione, dall’art direction alla corporate identity, dai cataloghi al packaging.

Piero Lissoni disegna per Alessi, Boffi, Cappellini, Cassina, Desalto, Fantini, Flos, Fritz Hansen, Glas Italia, Kartell, Knoll International, Lema, Living Divani, Lualdi, Matteograssi, Porro. Le incursioni nel campo della moda includono i negozi e le collaborazioni con marchi italiani come Benetton, Gallo, Santandrea, Serapian, oltre alla creazione di showroom per lo stilista newyorchese Elie Tahari.

Le realizzazioni di architettura comprendono residenze private ma anche sedi di aziende, teatri e hotels, tra cui il Grand Hotel Billia e Spa a Saint Vincent (AO) con annessi il Parc Hotel, Casinò e Centro Congressi (2013); il Conservatorium Hotel di Amsterdam, ex Conservatorio di musica riconvertito in hotel (2011-2012); il Mamilla Hotel a Gerusalemme con 210 camere e suite (2009); il restauro e l’interior design dell’Hotel Monaco & Grand Canal di Venezia (2002-2004); il Bentley Design HotelTM a Istanbul (2002); il Mitsui Garden Hotel a Tokyo (2005); lo Studio M Hotel a Singapore (2010); l’Hotel Bellariva, una dimora storica sul Lago di Garda (2010); le suites principali del Pierre Hotel a New York (2010) e del Taj Mahal Palace Hotel a Mumbai (2010).

Oltre agli showroom per Boffi, Cassina, Porro e Tecno, Piero Lissoni ha completato la sede di Living Divani ad Anzano del Parco (2007), le sedi Glas Italia (2010) e Matteograssi (2011) nei dintorni di Milano; la sede per il gruppo La Rinascente (2006), il Flagship Store Benetton di 8 piani a Istanbul (2009). Ha trasformato la casa coloniale e ufficio su pista di Enzo Ferrari nella Clubhouse Ferrari all’interno del circuito Ferrari di Fiorano (2011).

Lissoni ha ri-progettato il Teatro Nazionale di Milano (2009) per il gruppo olandese Stage Entertainment, mantenendo la storica facciata.

In collaborazione con lo Studio Brenta Yacht Design, Piero Lissoni ha realizzato gli interni della barca a vela Ghost di 36m (2005); con il cantiere Mondo Marine ha realizzato lo yacht Tribù di 50m (2007).

I progetti in corso includono l’albergo e beauty farm Mare Pineta a Milano Marittima; l’architettura d’interni del David Citadel Hotel a Gerusalemme; le Cantine Sant’Orsola in Piemonte; appartamenti e ville private; negozi e showroom a Londra, Parigi, New York, Tokyo, Hong Kong.

Lo studio sta attivamente progettando in campo internazionale: l’Al-Zorah Resort Hotel ad Ajman/Golfo Persico, negli Emirati Arabi; un boutique hotel nel centro di Mosca; l’architettura d’interni di una torre per il gruppo Swire Hotels a Shanghai; lo sviluppo del nuovo brand di business hotel con la progettazione di 8 alberghi per Shilla Stay Hotels a Seoul e diverse località in Corea.

Lionheart Capital ha fatto appello alle capacità progettuali di Piero Lissoni per una radicale trasformazione dell’ex Miami Heart Institute di Miami Beach in un complesso residenziale di condomini e ville per The Ritz-Carlton; a Beirut, Lissoni sta ridisegnando l’architettura d’interni e gli arredi del North Souks Serviced Apartments. Piero Lissoni ha partecipato alla 13ima Biennale Architettura 2012 a Venezia all’interno del Padiglione Italia in Architetture del Made in Italy e a Palazzo Bembo nella mostra Traces of Centuries & Future Steps.

Dal 2007 ad oggi Graph.x si è aggiudicato la corporate identity del Festival Internazionale del Cinema, organizzato dalla Biennale di Venezia.

www.lissoniassociati.it
Share: