This site uses cookies Accept cookies
Homepage \ Progetti \ La Rinascente

\ Progetti

La Rinascente

Milano, Italia 2005
Piero Lissoni

La Rinascente sceglie Piero Lissoni e Tecno per arredare la sua nuova sede di via Washington a Milano nel 2006. Il progetto concilia rigore progettuale e formale con estrema funzionalità: neutralità cromatica per le 166 postazioni di lavoro, i contenitori e le pareti spezzate dai colori delle cassettiere e delle sedute.

Le pareti divisorie della serie Partition WG, in cristallo trasparente sabbiato, dividono lo spazio e creano volumi disposti per il lavoro di gruppo e il confronto. Aree comuni di ricevimento, di break e di riunione dominano rispetto ai pochi uffici completamente chiusi dalle Partition in finitura opaca (melaminico laccato bianco opaco), riservate alla direzione e ai coordinatori. Per le 100 postazioni operative e semi-direzionali e per l’area break sono stati inseriti tavoli della serie Graphis, mentre per l’area direzionale e le salette riunioni sono stati scelti i tavoli Nomos di Foster + Partners.

Il tavolo utilizzato per la sala riunioni principale è il T335 laccato lucido bianco. Contenitori e cassettiere colorate Basic accompagnano tutta l’area operativa, mentre nell’area direzionale sono stati utilizzati i mobili Cento di Lissoni per Tecno. Per le sedute: PS 142 di Eugenio Gerli, Tlinkit di Gae Aulenti e PS 148 nella sala riunioni e per la zona ospiti e infine Modus per le salette riunioni, l’area break e l’accoglienza ospiti.

Share: